Dall'Unione Europea un progetto per favorire l'occupazione dei giovani: un sistema di azioni messe in campo dalle Regioni, a supporto dei giovani per un percorso formativo e occupazionale rivolto alle categorie considerate “deboli”, ossia quelle persone che rientrano nella fascia di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non studiano.

A livello nazionale ci si potrà iscrivere al portale Cliclavoro, mentre ogni regione avrà uno spazio dedicato su uno dei propri portali.

Dal 1° maggio, anche i giovani marchigiani di età fino a 29 anni potranno iscriversi alla Garanzia Giovani e sarà loro proposta un'offerta di lavoro, apprendistato, tirocinio, o ulteriore corso di studi a seconda delle esigenze dell'interessato.

A chi è diretto: la Garanzia Giovani è un programma rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni che non lavorano, non studiano e non frequentano corsi di formazione, i cosiddetti neet. 

Cosa offre: opportunità concrete per favorire l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. 
 
Come funziona: per aderire a Garanzia Giovani è necessario registrarsi al portale e compilare la domanda di adesione. Tutti verranno contattati per un primo colloquio di orientamento presso il Centro Impiego di competenza, dal quale scaturirà un percorso di azioni (Patto di Attivazione) finalizzato ad offrire, entro 4 mesi dalla stipula del Patto, un'opportunità di lavoro o formativa.


collegamento a garanzia giovani         Garanzia Giovani - Regione Marche

Informativa sulla privacy