Avviso Pubblico: “Interventi a supporto del re-inserimento di disoccupati over 45 attraverso l’attivazione di tirocini formativi

Avviso Pubblico: “Interventi a supporto del re-inserimento di disoccupati over 45 attraverso l’attivazione di tirocini formativi

lunedì 16 giugno 2014

Con il Decreto n. 243/SIM del 13/06/2014 è stato approvato l’Avviso Pubblico “Interventi a supporto del re-inserimento di disoccupati over 45 attraverso l’attivazione di tirocini formativi”.

L’ Avviso Pubblico descrive le attività che la Regione Marche intende realizzare, con l’assistenza tecnica di Italia Lavoro, quale agenzia del Ministero del Lavoro, a valere sulle risorse  messe a disposizione nell’ambito dell’Azione di sistema Welfare to Work per le politiche di re-impiego 2012 – 2014, dando inoltre attuazione a quanto previsto nella Delibera di Giunta n. 1752 del 17 dicembre 2012, contenente l’approvazione dello schema di Protocollo d’intesa tra la Regione Marche e CGIL CISL UIL regionali per la Difesa del Lavoro, la Coesione Sociale, il Sostegno allo Sviluppo.

L’obiettivo dell’intervento è quello si sostenere il re-inserimento nel mercato del lavoro di circa 280 soggetti disoccupati non percettori di ammortizzatore sociale o che lo percepiscano per un periodo residuo non superiore a due mesi attraverso l’attivazione di tirocini formativi ai sensi della normativa regionale in materia ( DGR n. 1134/2013).

In modo particolare l’intervento si rivolge a soggetti che, alla data di presentazione della domanda di partecipazione, siano in possesso dei seguenti requisiti:

• aver compiuto 45 anni di età;
• essere disoccupati da almeno 12 mesi, ai sensi del D.lgs. 297/02 e ss.mm;
• essere residenti nella Regione Marche da almeno un anno;
• avere un’anzianità lavorativa di almeno 10 anni ( intendendo per anno lavorativo quello in cui il richiedente abbia avuto un contratto di lavoro subordinato, parasubordinato  o autonomo per un periodo complessivamente superiore a 6 mesi);
• avere una certificazione dell’ Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), riferita all’anno 2013, del proprio nucleo familiare, non superiore a € 12.000,00, ovvero € 18.000,00 se  “attualizzato” con le modalità previste nel bando.

I soggetti ospitanti potranno essere le imprese e gli studi professionali con i quali gli interessati risulteranno non avere rapporto di parentela, 

L’intervento prevede l’attribuzione, da parte della Regione Marche, di una indennità di partecipazione pari a € 650,00 mensili al soggetto disoccupato connessa alla sua  partecipazione ad un tirocinio, della durata di sei mesi e per un impegno settimanale minimo di 25 ore, che verrà erogata direttamente dall’INPS.

Saranno i Centri per l’impiego competenti per territorio ad erogare ai destinatari e al sistema imprenditoriale e produttivo regionale i servizi finalizzati alla realizzazione delle previste attività.

L’intervento adotta una “modalità a sportello” e di conseguenza  le domande di partecipazione degli interessati saranno esaminate da ognuno dei Centri per l’Impiego competenti in ordine di presentazione.

La domanda di partecipazione potrà essere presentata a partire dal giorno successivo alla pubblicazione dell’ Avviso Pubblico sul sito www.istruzioneformazionelavoro.marche.it, sezione “Bandi” e fino alla data del 31 dicembre 2014, salvo esaurimento dei fondi previsti.

Il bando è stato chiuso in anticipo per il raggiungimento degli obiettivi previsti.

Scarica il bando

Scheda tecnica F.A.Q.

Il responsabile del procedimento:

Dott. Antonio Secchi

Servizio Attività produttive, Lavoro, Turismo,
Cultura e Internazionalizzazione
P.F. Lavoro e Formazione
Via Tiziano, 44   60125 Ancona
Tel. 071.8063789 Fax 071.8063220